KOSMOLIFE & LE ENERGIE SOTTILI

Tutta la materia è fondamentalmente caratterizzata da energia, cioè emissione di campo elettromagnetico derivante dagli atomi e dai suoi nuclei atomici che scambiano continuamente questa energia attraverso le loro particelle (elettroni, fotoni ed altre particelle subatomiche come mesoni, pioni, antiparticelle ecc.). La materia, come dimostrato da Einstein, ha dimensione energetica, quindi anche la materia di cui è costituito un organismo vivente può ricevere, immagazzinare o cedere energia. Tale energia è direttamente connessa con la frequenza ed è conseguentemente portatrice di informazioni.

energie-sottili-chakra-kosmolifeL’energia biologica vitale è presente in tutti gli organismi viventi e il DNA è la molecola centrale dalla quale procedono la regolazione biologica e l’emissione biofotonica. Il DNA del nucleo cellulare è in grado di emettere ed assorbire frequenze elettromagnetiche in grado di leggere il contenuto informativo e trasmetterlo in un processo a cascata. Anche l’individuo quindi è composto da una serie di particelle definite scientificamente come atomi.

Queste particelle producono una serie di vibrazioni, la cui intensità e frequenza varia da individuo a individuo. Per questo motivo ogni individuo è diverso da ogni altro ed è unico nelle proprie informazioni bio-genetiche. Il termine “energie sottili” venne coniato da Einstein per definire energie non misurabili, con la tecnologia dell’epoca, ma identificabili soprattutto grazie ai loro effetti positivi o negativi sull’organismo umano. Oggi le energie sottili sono diventate oggetto di ricerca scientifica consolidata e le relative proprietà vengono estese  alla TRICOLOGIA e all’ESTETICA.

“L’estetica tradizionale realizza prodotti differenti per i diversi inestetismi ma uguali per soggetti diversi. L’unico tipo di personalizzazione effettuata avviene in base alle preferenze del cliente. Da tali premesse si evince che i risultati ottenibili sono limitati.”

005La personalizzazione avviene grazie all’utilizzo dello strumento KosmoLife. È stato ampiamente dimostrato che ogni molecola, cellula, organo, organismo, emettono onde elettromagnetiche ultrafini, prodotte da biofotoni. Lo strumento KosmoLife è in grado di captare tali onde elettromagnetiche, definite come bio-frequenze, e di trasferirle nel prodotto che si vuole personalizzare. Attraverso tale procedimento il prodotto assume la bio-compatibilità con le caratteristiche uniche e individuali dell’epidermide della persona che va poi ad utilizzarlo, diminuendo notevolmente il rischio di allergie.

Il corpo umano è una macchina perfetta che tende alla sopravvivenza di tutte le sue parti. Nel momento in cui nasce l’inestetismo significa che l’equilibrio psico-fisico della persona è stato alterato, e tale disordine molecolare o funzionale presenta uno sbilanciamento della omeostasi elettromagnetica. Lo strumento KosmoLife è stato progettato per rendere reversibile tale sbilanciamento sfruttando un campo completamente naturale amplificato dal campo energetico umano: si inverte la polarità dell’informazione che proviene dal corpo. La frequenza acquisita e ripolarizzata sarà captata ed inviata al prodotto posto sulla piastra collegata allo strumento.

Lo strumento KosmoLife genera un isocosmetico, cioè permette al singolo individuo di trattare l’inestetismo con un cosmetico simile a sé stesso. Infatti normalmente l’epidermide rifiuta sostanze estranee al corpo, per questo motivo con i cosmetici personalizzati si ottengono risultati superiori rispetto ai tradizionali trattamenti estetici.

 

I commenti sono chiusi